Booking

Tour di Arezzo

Arezzo è tra le città più ricche della Toscana, si erge su un colle all’incrocio con quattro valli, ed ha sempre avuto un ruolo importante e di rilievo nella storia toscana.
Molti i monumenti, le chiese e i musei da visitare ad Arezzo.
Alcuni consigli e suggerimenti su cosa vedere in questa splendida città.

L’attrattiva principale della città è sicuramente la Basilica di San Francesco, situate nel centro della città. All’interno della Basilica si trova la famosa Cappella Bacci che conserva il meraviglioso ciclo di affreschi della Leggenda della Vera Croce, capolavoro della pittura rinascimentale di Piero della Francesca.
Proseguendo lungo Corso Italia si arriva alla Pieve di Santa Maria, caratterizzata da una interessante facciata romanica con colonnato. All’interno sono conservati un polittico di Pietro Lorenzetti del 1320, e una Croce lignea di Margarito del XIII secolo.
Si arriva poi nella Piazza Grande, costeggiata su un lato dal Loggiato del Vasari e dal Palazzo della Fraternita dei Laici La piazza è famosa per essere stata il set cinematografico della “La vita è bella” di Roberto Benigni.

Nella parte alta della città si erge maestoso il Duomo di Arezzo, intitolato a San Donato, la cattedrale è famosa per le bellissime vetrate. Le sette finestre, capolavoro dell’arte vetraria, furono eseguite nel ’500 dal maestro francese Guillaume de Marcillat. All’interno si trovano anche una piccolo affresco di Piero della Francesca e alcune terracotte di Andrea della Robbia. Il giardino “al Prato” collega il Duomo con la Fortezza Medicea del 1500 da dove si può ammirare un bellissimo panorama della città.

La città ha dato i natali a Giorgio Vasari, dove si conserva ancora la Casa di Vasari, da lui costruita nel 1540, altre sue opere si possono ammirare al Museo d’Arte Medievale e Moderna, molto rinomato anche per la splendida collezione di maioliche.

Arezzo ha molto altro da offrire che difficilmente può essere visto in un giorno, da non perdere comunque un aperitivo al Caffè de’ Costanti in Piazza San Francesco, che aprì al pubblico nel 1819.
Da non trascurare tutto l’entroterra, paesi che trasmettono tutta la toscanità: da Cortona ad Anghiari e la confinante Val d’Orcia fino a Siena.

Gallery

“Buchen und bezahlen Sie jetzt” Angebot für 10% Rabatt!Profitieren Sie von der "Buchen und bezahlen Sie jetzt" Angebot! Wie? Es is einfach: 1) wählen Sie ihre Reisedaten 2) buchen Sie Ihren Aufenthalt mit dem 10% Rabatt 3) zahlen Sie mit einem...Buchen
Frühbucherangebote für 15% Rabatt!Buchen Sie mindestens 10 Tage vor ihrer Ankunft und bekommen Sie 15% Rabatt auf unser Best Price of the Day! Sie können ihren Aufenthalt auch direkt auf unserer Website buchen! Nach der...Buchen
Bleiben Sien 2 oder + Nächte mit uns: bekommen Sie ein besonderespreis!Genießen Sie Arezzo ein Tag mehr: auf der 2° Nacht bieten wir Ihnen 13% Rabatt! Profitieren Sie von diesem Angebot: buchen Sie jetz und kommen Sie wenn Sie wollen! Darüber hinaus können...Buchen